Questa è la richiesta targata Partito Democratico di Varese, presentata dal segretario cittadino e candidato al consiglio regionale Luca Carignola e da me tradotta in una mozione presentata in Consiglio Comunale.

La chiusura dell’autostrada, connessa ai lavori in Largo Flaiano che daranno finalmente alla città un nuovo ingresso, moderno ed atteso da decenni, porterà sicuri benefici, ma anche inevitabili disagi legati al traffico. L’amministrazione sta facendo la sua parte con l’apertura del nuovo svincolo autostradale in accesso alla città, ma chiediamo che anche Regione Lombardia faccia la sua parte. 

Il modo? Rendere gratuito il tratto di Pedemontana all’uscita di Gazzada sarebbe una ulteriore soluzione per ridurre il traffico in ingresso in città.

Ho presentato questa mozione con l’auspicio che il varesino Attilio Fontana possa intervenire concretamente dimostrando di avere a cuore la città di Varese, cosa di cui spesso si vanta e che potrebbe tradurre in un atto concreto.

Alessandro Pepe
Consigliere Comunale
Componente Segreteria Circolo PD Varese

Il testo della MOZIONE – Eliminazione pedaggio Pedemontana e Tangenziale di Varese.

Premesso che:

  • negli anni dell’amministrazione Galimberti finalmente si stanno progettando e realizzando interventi viabilistici – attesi da trent’anni – per migliorare l’accesso alla città di Varese come le opere connesse all’area ex Malerba e Largo Flaiano;
  • suddetti lavori porteranno ad un alleggerimento del traffico nelle arterie viabilistiche di accesso alla città di Varese;
  • fra i fruitori di queste nuove opere ci saranno sia cittadini residenti in città, sia cittadini che si recano quotidianamente nella nostra città per motivi di lavoro o studio;

Preso atto:

  • in data 27 dicembre 2022 è stato chiuso, fino al termine dei lavori, il raccordo autostradale di accesso alla città per consentire finalmente i lavori nel cantiere di Largo Flaiano;
  • nel mese di gennaio sarà inaugurato il nuovo svincolo per accedere direttamente all’arteria via Gasparotto/Viale Europa per chi proviene da Milano fornendo una nuova possibilità per accedere nella nostra città;
  • questa chiusura comporterà un aumento di traffico sulle altre arterie circostanti (Via Gasparotto, Varese ovest-Buguggiate/Azzate, Varese Est-Gazzada Schianno);

Considerato che:

  • negli anni scorsi la provincia di Varese è stata interessata da importanti lavori viabilistici con la realizzazione dell’Autostrada Pedemontana;
  • il costo elevato del pedaggio, nonché le notevoli difficoltà di pagamento incontrare dai fruitori, hanno notevolmente scoraggiato l’utilizzo di questa importante infrastruttura che dovrebbe ridurre il traffico in accesso alla città;
  • il Presidente lombardo Attilio Fontana ha promesso più volte la gratuità delle Tangenziali di Varese e Como;
  • il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti sen. Matteo Salvini reputa fondamentale il completamento di tale opera;

Tutto ciò premesso e considerato, si chiede al sindaco e alla giunta di:

  • Sollecitare Regione Lombardia, i rappresentanti istituzionali Varesini e il suo attuale Presidente Attilio Fontana a eliminare fin da subito il pedaggio, per incentivare l’utilizzo di un’arteria che ridurrebbe notevolmente il traffico di accesso alla città di Varese. 
  • Si impegna, inoltre, il Sindaco e la Giunta a portare tali richieste ai tavoli istituzionali che possano fornire una risposta concreta all’oggetto di tale mozione.

Varese, 07/01/2023